Convento di San Francesco

Sorge a due chilometri da Bellegra, in una suggestiva valle coperta da olivi.
Secondo un’antica versione della storia del Ritiro, un giorno, nel lontano 1223, frate Francesco, diretto al monastero di San Benedetto (Subiaco) insieme ad alcuni suoi compagni, stanco del lungo viaggio, si fermò nell’allora casa colonica di Monte Casale, appartenente agli stessi monaci sublacensi: piccole strutture del tempo atte a consentire la coltivazione dei terreni circostanti e ad ospitare qualche viandante di passaggio. Francesco restò colpito dalla cornice suggestiva nella quale era immerso il luogo, incastonato nel verde dei castagni e dei faggi della campagna simbruina. Ivi riposò e, quindi, si rimise in viaggio. Giunto al Sacro Speco, dove ancora oggi si conserva un affresco riproducente la sua immagine, ebbe in dono il luogo ove sorge il nostro amato Sacro Ritiro. Tornò, dopo qualche giorno, sui suoi passi e vi si stabilì con i suoi frati. Dal tempo di Francesco d’Assisi trascorsero alcuni secoli lungo i quali i frati consolidarono la loro presenza nella semplicità e nell’umiltà, nella condivisione fraterna e nell’annuncio dell’amore di Cristo, povero e crocifisso. Grazie a quello stile di vita, risposta autentica alla grazia di Dio, Tommaso da Cori maturò la sua santità, seguito da una schiera numerosa di confratelli, tra i quali ricordiamo San Teofilo, i Beati Mariano da Roccacasale e Diego Oddi da Vallinfreda, i Venerabili Filippo da Velletri, Franceschino da Ghisoni e Samuele Farnese.
Un'altra presenza eminente è stata quella di Papa Giovanni XXIII che visitò il Convento di San Francesco di Bellegra il 25 agosto 1959, accolto da numerosi fedeli.
Oggi, inizio del terzo millennio, il Sacro Ritiro si presenta rinnovato nella sua struttura, con l’avvenuta restaurazione del Museo Francescano dove sono esposti numerosi reperti storici e di valore inestimabile riguardanti la vita della Comunità Francescana, e continua ad essere un’oasi di pace e di bene, un luogo dove ritrovare se stessi e la corretta relazione con il Dio dell’ amore.

Guarda la galleria delle foto del Convento di San Francesco

 

Italian English French German Russian Portuguese Spanish    Visite: 136846  -  Online: 5